Elista Pistis in ‘Mistero Buffo’ di Dario Fo

Elisa Pistis in ‘Mistero Buffo’ di Dario Fo.

Sabato 4 gennaio 2020, ore 21
Fondazione “Giuseppe Siotto”, via dei Genovesi 114 – Cagliari
Info e prenotazioni: fgsiotto@gmail.com // 070 682384
Biglietti: 10,00 €

Il “Mistero Buffo” di Elisa Pistis non vuole essere ovviamente una copia del lavoro di Dario Fo, ma si snoda prima di tutto da un punto di partenza molto semplice: una donna che mette in scena, da sola, Mistero Buffo. La sua rielaborazione parte quindi da una sensibilità femminile, che non esclude il lavoro del Maestro ma ha, per forza di cose, una direzione espressiva totalmente differente. Diversi sono inoltre i tempi in cui ci muoviamo e il contesto sociale del nostro presente: con questo Mistero Buffo, l’attrice, parte dall’esigenza di condividere una riflessione attuale su alcune dinamiche che ancora oggi caratterizzano la nostra società. Soprattutto capire come la questione del potere, dell’ingiustizia sociale, tutt’altro che risolta e appartenente al passato, ancora oggi possa risuonare attraverso un materiale scritto alla fine degli anni Sessanta e attraverso delle storie che sono alla base della nostra cultura, e non solo, da secoli.

Elisa Pistis si diploma all’Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine nel 2013. Dopo il diploma, fonda la compagnia teatrale Fronda Anomala insieme ad altri due colleghi, con i quali scrive e mette in scena diversi spettacoli teatrali.
Viene scelta da Marco Baliani per il progetto Human, con Baliani e Lella Costa ( produzione 2017), arriva finalista al premio Candoni per monologhi originali (2015) con il testo “Il mio paese è donna” da lei scritto ed interpretato. E’ protagonista della webserie “Live in 5° E”, prodotto da Smemoranda. Lavora come autrice ed interprete per Radio Rai Sardegna e come doppiatrice per la Rai.