Formazione e sviluppo degli ideali di libertà, identità, indipendenza, negli intellettuali sardi dell’Ottocento

asproni

Nell’ambito del progetto di ricerca “Formazione e sviluppo degli ideali di libertà, identità, indipendenza, negli intellettuali sardi dell’Ottocento presentato dalla Fondazione di ricerca “Giuseppe Siotto”, finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna tramite la Legge Regionale 7 agosto 2007, n. 7, “Promozione della ricerca scientifica e della innovazione tecnologica in Sardegna” – Annualità 2012, con l’intendimento di sviluppare la ricerca sull’origine e le dinamiche del pensiero politico degli intellettuali in Sardegna nell’Ottocento specificamente attraverso l’analisi del lessico, con metodologie filologico-letterario-linguistiche a supporto di un’interpretazione storico-politica e sociologica del loro pensiero, i ricercatori dott. Federico Diana, dott.ssa Simonetta Figus, dott.ssa Daniela Lilliu, nello svolgimento del proprio incarico, hanno operato come segue:

  • Allestimento sito web, digitalizzazione testi e supporto tecnico – Federico Diana

Federico Diana si è occupato della progettazione, sviluppo e popolamento dei contenuti del sito web della Fondazione di ricerca “Giuseppe Siotto”, e si è adoperato affinché la trasposizione digitale dei materiali raccolti durante il progetto ne garantisse la pubblica fruibilità all’interno del sito in questione.
In particolare, posteriormente alla scansione e alla post-produzione dei testi relativi alla ricerca bibliografica intrapresa dalla collega Simonetta Figus, e alla realizzazione di una copia digitale di servizio dei sette volumi del Diario Politico di Giorgio Asproni in ausilio al lavoro di analisi lessicografica cui si è dedicata la collega Daniela Lilliu, ha allestito un database PHP/MySQL – comprensivo di un semplice sistema di gestione dei contenuti sviluppato autonomamente – sulla base del quale è stato sviluppato un catalogo digitale atto alla ricerca e fruizione dei materiali scansionati.

  • Ricerca bibliografica – Simonetta Figus

Simonetta Figus ha operato la costituzione di un corpus di documenti d’interesse storico-culturale e politico che ha richiesto l’approntamento di un metodo basato su una serie di sequenze logiche concatenate tra loro, le quali, opportunamente vagliate, hanno portato al raggiungimento dell’obiettivo finale del progetto.
Lo studio dei materiali bibliografici si è concentrato sulle opere di quattro grandi figure della cultura sarda dell’Ottocento quali furono Giorgio Asproni, Pietro Martini, Giovanni Siotto-Pintor e Giovanni Battista Tuveri.
È possibile consultare la bibliografia allestita per il progetto tramite il catalogo digitale presente nel sito.

  • Il lessico nel Diario Politico (1855-1876) di Giorgio Asproni – Daniela Lilliu

Il lavoro svolto da Daniela Lilliu ha lo scopo di analizzare gli aspetti linguistici della scrittura di Giorgio Asproni, al fine di restituire un’interpretazione quanto più fedele del suo pensiero storico-politico. L’indagine linguistica è stata condotta a partire dal Diario Politico 1855-1876, opera autobiografica in sette volumi, fonte importantissima per la storia risorgimentale italiana e sarda.
I materiali di ricerca elaborati nell’ambito del progetto sono consultabili sul sito.