Giuseppe Garibaldi

TIPOLOGIA

Scultura


TITOLO

Giuseppe Garibaldi


AUTORE

Francesco Manca


ANNO

metà anni Novanta


MISURE

280 cm


MATERIE E TECNICHE

Legno policromo


COLLOCAZIONE

Ingresso


NOTIZIE STORICO-CRITICHE

L’opera che rappresenta l’ “Eroe dei due mondi” è di grande dimensioni, quasi a voler enfatizzare l’importanza storica del personaggio.
Le proporzioni non sono realistiche ma idealizzate, come le mani nodose e lo sguardo intenso e severo, per raffigurare la forza fisica e morale del patriota. Nella mano destra impugna una spada simbolo del condottiero mentre nella sinistra, dietro la schiena, tiene un libro rivelatore della sua copiosa produzione letteraria come l’opera “I Mille”, scritta tra il 1870 e il 1872 circa dopo la sua famosa impresa. La scultura, realizzata da un unico blocco di legno, è stante, frontale e statica ma vivace nei colori della divisa come il rosso della famosa giubba, suo segno distintivo e dei suoi volontari. La realizzazione e l’intaglio rendono le forme rigide e spigolose dovute alla lavorazione artigianale.
La statua, precedentemente esposta nel Museo Nazionale “Memoriale Giuseppe Garibaldi” nell’isola di Caprera, è stata donata direttamente dall’artista alla Fondazione nel 2015.