La cantautrice Eliana presenta il suo disco a Palazzo Siotto

Secondo appuntamento per ACòa, la rassegna autunnale dedicata alla musica d’autore promossa dall’associazione Le Officine, costola della Fondazione di Ricerca “Giuseppe Siotto” di Cagliari, quest’anno alla sua quarta edizione. Venerdì 10 novembre alle 21 protagonista della serata sarà la cantautrice sarda Eliana, sul palco per presentare il suo primo disco intitolato “Da quale ostica e cruda realtà sei stata rapita?”, concept album composto da sette brani inediti, prodotto dall’etichetta piemontese PLAY! in collaborazione con Le Officine. Reduce dal successo ottenuto al recente Karel Music Expo, l’artista isolana si esibirà nella suggestiva cornice della Sala dei Ritratti del Palazzo Siotto (via dei Genovesi a Cagliari), affiancata da Massimiliano Viani (violino), Matteo Costa (contrabbasso), Gianni Pitzalis (percussioni) e Antonino Urzi (chitarra). 

Il festival, con la direzione artistica di Alice Deledda, è realizzato in collaborazione con la Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto e ACCuS (associazione per la cooperazione culturale in Sardegna).

È possibile acquistare i biglietti direttamente il giorno dell’evento al botteghino presso il Palazzo Siotto. Il costo del singolo biglietto è di 6.00 €. 

Per informazioni e prenotazioni scrivere all’indirizzo info@associazioneleofficine.com o mandare un messaggio privato alla pagina Facebook delle Officine o scrivere/chiamare al numero +39 329 3755727.

L’ARTISTA – Eliana Melis consegue il diploma al Conservatorio Giovanni Pierluigi da Palestrina di Cagliari. Dopo anni di studio e ricerca, accompagnati da una intensa attività concertistica, nel 2013 partecipa al contest Area Sanremo, concorso strettamente legato al popolare Festival della Canzone Italiana, dove ha modo di studiare e confrontarsi con artisti del calibro di Ron, Omar Pedrini e Irene Fornaciari, tra gli altri. E’ in questo contesto che rafforza e consolida la convinzione e volontà di proseguire nel suo cammino cantautorale, proponendo il proprio repertorio non solo nella sua Sardegna, ma anche attorno allo stivale. Nel 2015 si aggiudica il primo premio al Concorso Musicale Sottotoni, presso Concordia Sagittaria, in provincia di Venezia. Nello stesso anno pubblica il suo primo singolo “Libera”, prodotto dall’etichetta Sp Produzioni. E’ del 2017 il suo primo disco di inediti intitolato “Da quale ostica e cruda realtà sei stata rapita?”, prodotto dall’etichetta piemontese PLAY! in collaborazione con Le Officine.