Christmas Party alle Officine con Franksy Natra e Unica Radio

Venerdì l’ultima serata del festival aCòa a chiudere la stagione di concerti

Si chiude il festival aCòa, tradizionale momento autunnale ideato e prodotto dalla Fondazione di ricerca “Giuseppe Siotto dall’associazione Le Officine.

L’ultimo appuntamento si terrà infatti venerdì 23 dicembre alle 21.30 nei locali di via Stretta 37, sede dell’associazione Le Officine, per l’occasione allestiti in chiave natalizia, in compagnia delle selezioni musicali della trasmissione L’Indiespensabile di Unica Radio, media partner del festival, e con il country blues live di Franksy Natra, al secolo Stefano Podda.

Chitarrista, polistrumentista e cantautore sardo nato a Carbonia nel luglio del 1982, Stefano Podda inizia a suonare punk rock con la sua band ‘The Cule Lie’ all’eta’ di 16 anni. Nel 2005 è membro fondatore dei ‘Plasma Expander’, coi quali produce l’omonimo album d’esordio (wallace); alla scrittura dell’album seguono due tournée italiane. Dal 2006 si trasferisce a Londra, città in cui vivrà fino al 2011; durante l’esperienza Londinese forma la folk band ‘Takoma’ insieme all’amico Nick Rivera. Dal 2009 al 2015 produce e pubblica tre album con i Takoma, suona con i ‘Love Boat’ e i ‘Flyng Sebadas’. L’alter ego Franksy Natra nasce dall’esigenza di omaggiare la musica americana nelle sue espressioni piu’ intime, immediate e cantautorali ( da Mance Limpscomb, Michael Hurley a Townes Van Zandt e Justin T.Earle).

L’ingresso al concerto sarà gratuito.

Evento patrocinato dal MiBACT e dall’Assessorato alla Cultura della RAS.

Per info: info@associazioneleofficine.com

 franksy-natra