A Cagliari il grande pianista argentino Claudio Espector

Sarà il pianista argentino Claudio Espector il protagonista del nuovo appuntamento, sabato 14 aprile nel Palazzo Siotto di Cagliari (in via dei Genovesi 114), con 5×88, la rassegna dedicata al pianoforte solo ideata a prodotta dalla Fondazione Giuseppe Siotto- Onlus.

Già direttore del Conservatorio Superior Manuel de Falla di Buenos Aires, per la sua luminosa carriera Espector è stato premiato dall’Associazione di critici musicali dell’Argentina. Si è anche occupato degli ultimi, ideando, nell’ambito delle politiche socio-educative del Ministero dell’Educazione del suo paese, il programma “Orquestas y Coros para el Bicentenario”, che ha coinvolto i bambini dei quartieri più emarginati.

L’appuntamento di sabato con questo eccelso pianista è alle 21 per un concerto dal titolo “Visiones, tango y revoluciones”, una serata in Espector proporrà brani che spazieranno da S. Prokofiev ad A. Mosolov, da J. J.  Castro ad A. Ginastera.

5×88 è realizzata dietro la direzione artistica della pianista Irma Toudjian, con il supporto delle associazioni Le OfficineACCuS (Associazione per la Cooperazione Culturale in Sardegna) e Suoni&Pause. Il titolo della rassegna deriva dal numero di appuntamenti (cinque in totale) e dagli 88 tasti del pianoforte, strumento protagonista del ciclo di concerti.

Per info e prenotazioni: info@fondazionegiuseppesiotto.org